Marche
 
Carrello
0 elementi
 

Bonus Stradivari 2017 Vademecum

Bonus Stradivari 2017 Vademecum
Clicca per ingrandire
Prezzo: 0,00€
Disponibilità: Disponibile
Codice: BSV17
media voto: Non votato

Bonus Stradivari 2017

Tutte le infomazioni per poter accedere al contributo statale per l'acquisto di uno strumento musicale

In cosa consite?

Si tratta di uno sconto per l’acquisto di strumenti musicali inerenti al proprio percorso di studio e formazione, rivolto quindi essenzialmente agli studenti di musica che avranno accesso allo sconto del 65% sul prezzo finale dello strumento musicale fino ad un massimo di 2.500 euro.

Per esempio: acquistando uno strumento da 3000 euro, si avrà subito uno sconto del 65% sul prezzo dello strumento, pagando quindi solo la differenza di 1050 euro.

Da quando parte il bonus?

Il bonus è operativo a partire dal  20 aprile 2017

Nel frattempo si può:

• Farsi rilasciare il certificato d’iscrizione dal conservatorio

NB: la data deve essere successiva al decreto dell’Agenzia delle Entrate

•  Prenotare lo strumento dal rivenditore

Chi ha diritto al bonus?

Il contributo 2017 spetta (fino a esaurimento fondi):

• agli studenti di tuttI i corsi dei conservatori di musica Preaccademici (o Propedeutici), Triennio, Biennio e Precedente Ordinamento
• agli studenti di tutti i corsi degli istituti musicali pareggiati (ISSM) :Preaccademici (o Propedeutici), Triennio, Biennio e Precedente Ordinamento ai corsi di strumento secondo il precedente ordinamento e ai corsi di laurea di primo livello secondo il nuovo ordinamento
• agli studenti di tutti i corsi accademici degli Enti che rilasciano titoli di Alta formazione artistica e musicale
• agli studenti dei Licei Musicali, statali e paritari

NB: Sono esclusi gli studenti dei corsi preaccademici in quanto non riconosciuti dal MIUR

Questi studenti, per beneficiare del Bonus devono essere iscritti e frequentare l’aa o as 2016-2017 e 2017-2018 ed essere in regola con il pagamento delle tasse.

NB: Per gli studenti che si iscriveranno al primo anno del liceo musicale o al conservatorio nell’a.s. 2017 - 2018, il bonus sarà disponibile solo all’inizio della scuola (settembre 2017).
NB: Gli studenti che hanno beneficiato del Bonus 2016 , possono usufruirne per  l’acquisto di un nuovo strumento, ma l’importo del contributo è ridotto del  contributo già fruito nel 2016 (65% del prezzo  – 1.000 euro)

Quali sono i Conservatori?

ADRIA (RO) "Antonio Buzzolla"                        
ALESSANDRIA "Antonio Vivaldi"
AVELLINO "Domenico Cimarosa"
BARI "Niccolò Piccinni"
BENEVENTO "Nicola Sala"
BOLOGNA "Giovan B. Martini"
BOLZANO "Claudio Monteverdi"
BRESCIA "Luca Marenzio"
CAGLIARI "Pierluigi da Palestrina"
CAMPOBASSO "Lorenzo Perosi"
CASTELFRANCO V. (TV) "A. Steffani"
CESENA (FO) "Bruno Maderna"
COMO "Giuseppe Verdi"
COSENZA "Stanislao Giacomantonio"
CUNEO "G.F. Ghedini"
FERMO (AP) "Giovambattista Pergolesi"
FERRARA "Girolamo Frescobaldi"
FIRENZE "Luigi Cherubini"
FOGGIA "Umberto Giordano"
FROSINONE "Licinio Refice"
GENOVA "Nicolò Paganini"
L'AQUILA "Alfredo Casella"
LA SPEZIA "Giacomo Puccini"
LATINA "Ottorino Respighi"
LECCE "Tito Schipa“
MANTOVA "Lucio Campiani"
MATERA "Egidio R. Duni
MESSINA "Arcangelo Corelli"
MILANO "Giuseppe Verdi"
MONOPOLI (BA) "Nino Rota"
NAPOLI "S. Pietro a Majella"
NOVARA "Guido Cantelli"
PADOVA "Cesare Pollini"
PALERMO "Vincenzo Bellini"
PARMA "Arrigo Boito"
PERUGIA "Francesco Morlacchi"
PESARO  "Gioacchino Rossini"
PESCARA  "Luisa d’Annunzio"
PIACENZA  "Giuseppe Nicolini"
POTENZA  "Gesualdo da Venosa"
REGGIO  CALABRIA "Francesco Cilea"
ROMA  "Santa Cecilia"
ROVIGO  "Francesco Venezze"
SALERNO  "G. Martucci"
SASSARI  "Luigi Canepa"
TERAMO  "Gaetano Braga"
TORINO  "Giuseppe Verdi"
TRAPANI  "Antonio Scontrino"
TRENTO  "Francesco A. Bonporti"
TRIESTE  "Giuseppe Tartini"
UDINE  "Jacopo Tomadini"
VENEZIA  "Benedetto Marcello"
VERONA  "E. F. dall’Abaco"
VIBO VALENTIA "Fausto Torrefranca"
VICENZA "Arrigo Pedrollo

Quali sono gli istituti pareggiati (ISSM)?


AOSTA della Valle d'Aosta
BERGAMO "Gaetano Donizetti"
CALTANISSETTA "Vincenzo Bellini"
CATANIA "Vincenzo Bellini"
CREMONA "Claudio Monteverdi"
GALLARATE (VA) "Giacomo Puccini"
LIVORNO "Pietro Mascagni"
LUCCA "Luigi Boccherini"
MODENA e CARPI "Orazio Vecchi - Antonio Tonelli"
NOCERA TERINESE (CZ) "P.I. Tchaikovsky"
PAVIA "Franco Vittadini"
RAVENNA "Giuseppe Verdi"
REGGIO EMILIA e CASTELNOVO NE' MONTI  "Achille Peri e Merulo"
RIBERA (AG) "Arturo Toscanini"
RIMINI "G. Lettimi"
SIENA "Rinaldo Franci"
TARANTO "Giovanni Paisiello"

Quali sono le istituzioni autorizzate a rilasciare titoli di alta  formazione artistica, musicale e coreutica?

Fondazione Siena Jazz (Siena)
Civica Scuola di Musica Claudio Abbado (Milano)
Saint Louis Music Center - College of Music (Roma)
Scuola di musica di Fiesole (FI)

NB: possono accedere al bonus solo gli studenti di questi Enti che frequentano corsi riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione (non tutti lo sono!).

Fiesole

Canto, clarinetto, corno, fagotto, flauto, oboe, tromba, trombone, saxofono, pianoforte, strumenti a percussione, maestro collaboratore, contrabbasso, viola, violino, violoncello, chitarra ,Composizione.

Siena Jazz

Basso elettrico, chitarra jazz, contrabbasso jazz, clarinetto jazz, saxofono jazz, tromba jazz, trombone jazz, pianoforte jazz, batteria e percussioni jazz, canto jazz

Saint Louis

Composizione ,basso elettrico – indirizzo popular music, batteria e percussioni jazz - indirizzo popular music, canto jazz - indirizzo popular music, chitarra jazz - indirizzo popular music, pianoforte jazz - indirizzo popular music, musica elettronica - indirizzo compositivo, Musica elettronica - indirizzo regia e tecnologie del suono, basso elettrico, chitarra jazz, saxofono jazz, trombone jazz, batteria e percussioni jazz, contrabbasso jazz, tromba jazz, canto jazz, pianoforte jazz, violino jazz, Composizione e arrangiamento jazz

Civica Scuola di Musica Claudio Abbado

Arpa, Arpa rinascimentale e barocca, Basso elettrico, Batteria e percussioni jazz, Canto, Canto jazz, Canto rinascimentale e barocco, Chitarra, Chitarra jazz, Clarinetto, Clarinetto jazz , Clarinetto storico, Clavicembalo e tastiere storiche, Composizione, Contrabbasso, Contrabbasso Jazz, Cornetto,

Corno, Corno naturale, Didattica della musica, Direzione di coro e composizione corale, Direzione d'orchestra, Fagotto barocco, Fagotto, Fisarmonica, Flauto, Flauto dolce, Flauto traversiere, Liuto, Maestro collaboratore, Mandolino, Musica elettronica, Musica vocale da camera, Oboe barocco e classico, Oboe, Organo, Pianoforte, Pianoforte Jazz, Saxofono, Saxofono jazz, Strumentazioni per orchestradi fiati, , Strumenti a percussione, Troomba, Tromba Jazz, Tromba risnscimentale, e barocca, Trombone, Trombone Jazz, Trombone rinascimentale e barocco, Viola Viola da gamba, Violino barocco, Violino, Violoncello barocco, Violoncello,..

Quali sono i licei musicali Statali ?

Acquariva delle Fonti (BA) Don Lorenzo Milani
Agrigento (AG) Ettore Majorana
Airola (BN) A . Lombardi
Alcamo (TP) Vito Fazio Allmayer
Alessandria (AL) Saluzzo-Plana
Ancona (AN) Carlo Rinaldini
Anzio (RM) Chris Cappelli College
Aosta (AO) I.S.I.M.A.C.
Arezzo (AR) Francesco Petrarca
Avellino (AV) P.E. Imbriani
Averra (NA) Bruno Munari
Aversa (CE) Domenico Cirillo
Bari (BA) Domenici Cirillo
Barletta (BAT) A. Casardi
Belluno (BL)Giustina Reiner
Belvedere Marittimo (CS) Tommaso Campanella
Benevento (BN) G. Guacci
Bergamo (BG) Veronica Gambara
Bologna (BO) Laura Bassi
Brindisi (BR) Simone-Durano
Busto Arsizio (VA) Paolo Candiani
Cagliari (CA) Foiso Fois
Caltanisetta (CL) Manzoni e Juvara
Campagna (SA) Teresa Confalonieri
Campobasso (CB) Giuseppe M. Galanti
Capua (CE) Luigi Garofano
Caserta (CE) Terra di Lavoro
Castelfranco V.To. (TV) Giorgione
Castellamare di Stabbia (NA) F. Saveri-C/Mare
Catania (CT) G. Turrisi Colonna
Cava de Tirreni (SA) Marco Galdi
Cerreto Sannita (BN) Carafa Giustiniani
Cinquefondi (RC) Giuseppe Rechichi
Città di Pieve (PG) Italo Calvino
Como (CO) Teresa Ciceri
Conegliano (TV) Guglielmo Marconi
Cosenza ((CS) L. della Valle
Cremona (CR) Antonio Stradivari
Crotono (KR) G. V. Gravina
Cuneo (CN) Ego Bianchi-Virginio
Eboli (SA) Perito-Levi
Enna (EN) Dante Alighieri
Firenze (FI)  Dante
Foggia (FG) Carolina Poerio
Forli (FC) Liceo Artistico Musicale
Frosinone (FR) Anton Giulio Bragaglia
Genova(GE) sandro Pertini
Gesualdo (AV) Gesualdo
Gravia di Puglia (BA) Giuseppe Tarantino
Grosseto (GR) Paolo Bianciardi
La Spezia (SP) Cardarelli
Lamezia Terme (CZ) T. Campanella
L'Aquila (AQ) Con.Naz. D. Cotugno
Latina (LT) Alessandro Manzoni
Lauro (AV) Bainese-Lauro
Lecce (LE) Giuseppe Palmieri
Lecco (LC) Gian Battista Grassi
Lucca (LU) Augusto Passaglia
Magenta (MI) Salvatore Quasimodo
Mantova (MN) Isabella D'Este
Massa (MS) Felice Palma
Matera (MT) Tommaso Stigliani
Messina (ME) Emilio Ainis
Milano (MI) Carlo Tenca
Milano (MI) I.O. Musicale di Milano
Modena (MO) Carlo Sigonio
Modica (RG) Giovanni Verga
Mondragone (CE) Galileo Galilei
Monopoli (BA) Luigi Russo
Montalbano Ionico (MT) Pitagora
Montella (AV) Rinaldo D' Aquino
Monza (MB) Bartolomeo Zucchi
Napoli (NA) Boccioni-Palizzi
Napoli (NA) Margherita di Savoia
Napoli (NA) Melissa Bassi
Nocera Inferiore (SA) Alberto Galizia
Nola (NA) Albertini
Novara (NO) Felice Casorati
Nuoro (NU) Sebastiano Satta
Omegna (VB) Piero Gobetti
Oristano (OR) Benedetto Croce
Padova (PD) Concerto Marchesi
Palermo (PA) Regina Margherita
Palma di campagna (NA) Antonio Rossini
Parabita (LE) Giannelli Parabita
Parma (PR) Attilio Bertolucci
Pavia (PV) Adelaide Cairoli
Perugi (PE) Annibale Mariotti
Pesaro (PU) Guglielmo Marconi
Pescara (PE) Misticoni-Bellisario
PIisa (PI) Giosuè Carducci
Pistoia (PT) Forteguerri-Vannucci
Potenza (PZ) Liceo Artistico Musicale
Prato (PO) F: Cicognini - G. Rodari
Rieti (RI) E. P.ssa di Napoli
Roma (RM) Farnesina
Roma (RM) Giordano Bruno
S.Giovanni Rotondo (FG) Maria Immacolata
Salerno (SA) Alfonso I
Sant' Antonio Napoli (NA) Giuseppe Moscati
Sassari (SS) D.A. Azumi
Serrento (NA) Francesco Grandi
Sessa Aurunca (CE) Educandato A Nifo
Siena (SI) E.S. Piccolomini I
Siracusa (SR) Corbino-Gargallo
Taranto (TA) Archita-Andronico
Teramo (TE) Con Naz. M. Delfico
Terni (TR) Francesco Angeloni
Torino (TO) Cavour
Torre Annunziata (NA) Pitagora-B Croce
Trento (TN) F.A. Bonporti
Trieste (TS) Giosuè Carducci
Udine (UD) Caterina Percoto
Vairano Patenora (CE) Leonardo da Vinci
Vallo della Lucania SA) Carlo Pisacane
Varese (VA) Alessandro Manzoni
Vasto (CH) Raffaele Mattioli
Venezia (VE) Marco Polo
Venosa (PZ) Q. Orazio Flacco
Vercelli (VC) Lagrangia
Verona (VR) Carlo Montanari
Vibo Valentia (VV) Vito Capiabi
Vicenza (VI) Antonio Pigafetta
Viterbo (VT) S. Rosa di Viterbo

Quali sono i licei musicali Paritari

Barletta (BT) L'Opera
Bergamo (BG) Opera S. Alessandro
Cagliari (CA) Benvenuto Cellini
Colleferro (RM) Maresca D:
Maddaloni (CE) Villaggio dei ragazzi
Praia a Mare (CS) Luciano Pavarotti
Roma (RM) Seraphicum
San'agata di Militello (ME) Joan Mirò
Satriano-Soverato (CZ) Liceo Musicale Coreutico

Quale strumento è acquistabile? 

• Il contributo è concesso per l’acquisto di uno strumento musicale nuovo e  coerente con il corso principale o complementare cui è iscritto lo studente.
• È consentito l’acquisto di strumenti affini (es. flicorno per chi è iscritto a tromba) se conforme agli obiettivi disciplinari o del POF e, nel caso, va indicato sul certificato rilasciato dal Conservatorio/ISSM./liceo
• Nell’ipotesi di strumenti compositi (archi, percussioni) è possibile fruire del contributo anche per l’acquisto di singole componenti

NB: Non è consentito l’acquisto di accessori  (compresi pedaliere, sgabelli, astucci, ecc.) e corde.

• Il contributo del 65% sul prezzo (iva compresa) fino a un massimo di euro 2.500  spetta per gli acquisti effettuati a partire dal 20 aprile 2017,  una sola volta, anche in caso di acquisto di una singola componente dello strumento.
• Euro 2.500 è il limite massimo del contributo, non il prezzo dello strumento; ovvero, se lo strumento costa euro 5.000, il contributo sarà di euro 2.500.

NB Per chi avesse già usufruito del Bonus 2016, il contributo è ridotto della somma già utilizzata

Quali strumenti si possono acquistare?

Arpa
Arpa diatonica
Arpa rinascimentale barocca
Basso Elettrico
Basso tuba
Batteria e Percussioni Jazz Batteria, strumenti a percussione (vari)
Pianoforte
Microfoni
Amplificatori
Chitarra Chitarra classica
Chitarra acustica / Chitarra elettrica
Clarinetto (varie taglie); Clarinetto basso;
Clarinetto storico (barocco e classico)
Corno di bassetto
Clavicembalo (e affini a pizzico),
Clavicordo,
Fortepiano,
Pianoforte storico
Composizione: Software dedicato (campionatori, librerie suoni, sequencer), software di videoscrittura musicale, ecc.. Hardware: mixer e macchine analogiche personal computer, Pianoforte
Contrabbasso
Cornetto
Corno
Corno inglese
Corno naturale
Didattica della musica Strumenti vari (***)
Direzione di coro e composizione corale come per Composizione
Direzione d’orchestra come per Composizione
Eufonio
Fagotto, Controfagotto
Fagotto barocco
Fisarmonica Fisarmonica e affini (Bandoneon, Bajan)
Flauto Flauto traverso (varie taglie), Ottavino
Flauto dolce Flauto dolce (varie taglie)
Flauto traversiere
Liuto (varie dimensioni e ordini di corde)
Maestro collaboratore: Pianoforte
Mandolino
Musica Applicata: come per Composizione
Musica Elettronica come per Composizione
Musiche tradizionali Strumenti di tradizione etnica
Oboe,
Oboe barocco e classico
Organo, Organo digitale, Organo elettrico
Pianoforte, Pianoforte elettronico, Pianoforte elettrico
Popular musi:c Strumenti vari (***)
Saxofono (varie taglie)
Strumentazione per banda: come per Composizione
Strumentazione per orchestra di fiati: come per Composizione
Strumenti a percussione (tutti quelli previsti dai corsi di studio)
Tastiere elettroniche
Tecnico del suono: Software dedicato (campionatori, librerie suoni, sequencer), ecc.. Hardware: mixer e macchine analogiche, personal
Computer
Tromba
Trombone
Tromba rinascimentale o barocca (naturale)
Trombone rinascimentale e barocco
Trombone rinascimentale e barocco
Viola
Viola da gamba
Violino
Violino barocco
Violino elettrico
Violoncello
Violoncello barocco

(*) Oltre agli strumenti indicati devono ritenersi coerenti con il corso di studio, anche gli strumenti considerati “affini”
(**) Relativamente agli studenti iscritti ai bienni, l’indicazione dello strumento è demandata all’Istituzione di appartenenza.
(***) Sulla base delle dichiarazioni di conformità con gli obiettivi disciplinari dei corsi di studio rilasciate dalle istituzioni  di appartenenza.
(****) ll contributo spetta anche per l’acquisto di un singolo componente (es. piatti della batteria), ma non per i beni di  con sumo (es. corde o ance)


Oltre agli strumenti indicati in tabella, è possibile acquistare anche, in alternativa, lo strumento complementare di studio.

NB: non si possono acquistare entrambi gli strumenti (principale e complementare).

Chi non ha diritto al bonus ?

• Le sezioni coreutiche dei licei musicali e coreutici
• Le scuole medie a indirizzo musicale (SMIM)
• Le scuole di musica che si chiamano liceo, ma non  sono scuole secondarie superiori (veri e propri licei)

Cosa deve fare il Conservatorio/Liceo?

Il Conservatorio/Liceo è tenuto a rilasciare agli aventi diritto un certificato di iscrizione conforme a quanto previsto dal decreto dell’Agenzia delle entrate, ovvero:

a: Deve essere un certificato in  duplice  copia non  ripetibile (una conservata dall’ente e una consegnata allo studente), da cui risulti:

• Finalità per cui è rilasciato: “utilizzo del bonus ex  Art. 1, comma 626, Legge 11 dicembre 2016, n. 232,  “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017  bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019

• Cognome  e nome dello studente
• Codice fiscale dello studente
• Corso cui è iscritto
• Anno di frequenza
• Strumento musicale coerente  con il corso di studi (indicazione obbligatoria)

b:Il certificato, si configura come certificato per agevolazione fiscale, non come certificato di frequenza, quindi è rilasciato in carta libera (non bollo)
.
Per gli studenti dei  corsi preaccademici affidati ad enti terzi in convenzione da Conservatori o ISMM, il certificato deve essere rilasciato dallo stessoConservatorio o ISSM (non dall’ente convenzionato)

Cosa deve Fare lo studente ?

• Il contributo è erogato sotto forma di sconto sul prezzo di vendita praticato dal produttore/rivenditore
• Per accedere al contributo, lo studente richiede al conservatorio o all’istituto musicale pareggiato, che è tenuto al relativo rilascio, un certificato d’iscrizione, in unica copia non ripetibile, da cui risulti finalità, cognome e nome, codice fiscale, corso, anno di frequenza, indicazione dello strumento musicale coerente con il corso di studi
• Il certificato attesta la sussistenza dei requisiti per fruire del contributo indica lo strumento agevolabile, e va consegnato al produttore o al rivenditore al momento dell’acquisto
• Lo studente deve conservare, a fini di eventuali controlli, la fattura o lo scontrino fiscale rilasciato dal rivenditore o dal produttore

Scrivi recensione
Nome:


recensione: Nota: non inserire codice HTML!

Voto: Cattivo            Buono

Inserisci il codice che vedi qui sotto:

Nessuna immagine aggiuntiva disponibile.